Roma, El Shaarawy accetta la Cina, manca l’accordo tra club

El Shaarawy accetta la Cina dopo giorni di titubanze perchè non convinto di lasciare i campionati che contano.

Il “Faraone” alla fine ha deciso di dire sì alla corte spietata dello Shanghai Shenhua, che è pronto a garantirgli 12 milioni netti l’anno.

La trattativa è al momento in stand-by per il mancato accordo delle società sul costo del cartellino dell’attaccante, ma la Roma vuole venderlo e questo faciliterà il tutto.

Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro tra i dirigenti, ma alla fine il futuro di El Shaarawy sembra ormai essere il Sol Levante a meno di offerte concrete da parte di squadre europee che al momento non sono arrivate.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale