CALCIOMERCATO ROMA: definita la cessione di Gerson al Flamengo

La Roma ha definito la cessione di Gerson. Il centrocampista brasiliano classe ’97 tornerà in patria al Flamengo. Nonostante si fosse parlato nelle settimane scorse di una possibile destinazione in Russia, Gerson ha preferito ascoltare il richiamo di casa e tornerà in SudAmerica.

Il giocatore, reduce da una stagione in prestito alla Fiorentina, era dato tra i cedibili fin dal suo ritorno in rosa. Si credeva potesse rientrare tra le cessioni da effettuare prima del 30 giugno per sistemare, con una plusvalenza, il bilancio giallorosso. Così non è stato: Gerson andrà al Flamengo, tornando in patria. La sua cessione porterà nelle casse della Roma, secondo quanto riferisce il portale gianlucadimarzio.com, una cifra di circa 10 milioni di Euro tra i soldi sborsati dal Flamengo per il cartellino e una percentuale sulla futura rivendita. Decisiva, ai fini della conclusione dell’affare, la volontà del giocatore.

Dall’ambiente romanista filtra, ormai da qualche giorno, una certa preoccupazione per la preoccupante sequela di cessioni – quella di Marcano l’ultima – alla quale per ora non fa da contraltare alcun acquisto. La rosa giallorossa è ormai ridotta all’osso e i tifosi sono preoccupati dal fatto che non sembra esserci una visione chiara del nuovo progetto tecnico targato Fonseca.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale