Scandalosa telecronaca razzista in Borussia D – Udinese

Durante la partita Borussia Dortmund – Udinese (giocata il 27 luglio) è avvenuto qualcosa di sconcertante (soprattutto se pensate che siamo nel 2019): i due ex calciatori della Bundesliga Patrick Owomoyela e Norbert Dickel commentavano la partita e pensando di essere molto spiritosi hanno iniziato a sfoggiare un’ironia anti italiana. Chiamavano i calciatori dell’Udinese “itaker” che è un termine dispregiativo coniato negli anni Cinquanta e Sessanta per indicare gli italiani che emigravano in Germania.


Continua a leggere:

Ma non è tutto, la telecronaca è continuata con altre battute sul povero Kevin Lasagna che è stato preso in giro per l’assonanza del suo cognome col famoso piatto della nostra cucina, ma anche Pussetto è stato preso di mira dai due “telecronisti”, infatti veniva chiamato dai due “Prosecco”. In aggiunta a queste battute esilaranti, uno dei due ha iniziato anche ad imitare la voce di Hitler.

Il video della telecronaca è rimasto on line per un po’ di giorni, ma il club tedesco non appena ha saputo di tale scempio ha subito rimosso il video dichiarando che: ” Il tentativo di parodia si è rivelato del tutto inappropriato”. Sempre il Club afferma che i due ex calciatori si sono scusati.