CONSIGLI FANTACALCIO, Juventus: titolari e rigoristi. Chi prendere all’asta?

Cambio di guida tecnica per la Juventus, il nuovo allenatore sarà Maurizio Sarri, reduce dalla vittoria nell’ultima edizione dell’Europa League col Chelsea. Per quanto riguarda il mercato invece, i bianconeri hanno iniziato subito col botto ingaggiando il talentuoso Matthijs de Ligt, lo stesso che li aveva eliminati nella scorsa edizione della Champions League. In più, già da inizio mercato, si erano assicurati i parametri zero Ramsey e Rabiot. Ora però i bianconeri stanno riscontrando non pochi problemi nel liberarsi di alcuni esuberi e senza la cessione di essi il mercato in entrata difficilmente si sbloccherà. Ad oggi il tecnico toscano è alla ricerca di un centravanti titolare (Ronaldo agirà da ala sinistra), dato Higuain non lo convince più molto dopo l’esperienza dello scorso anno con i blues.


Continua a leggere:

Juventus: probabile formazione

Col cambio di guida tecnica, la Juventus ha deciso sicuramente di cambiare la sua filosofia di gioco. Si passerà dal pragmatismo degli scorsi anni ad un gioco sicuramente più spumeggiante. Il modulo però rimarrà identico, infatti anche Maurizio Sarri utilizzerà il 4-3-3. Il gioco del tecnico è centrato tutto sui movimenti del regista, che prima cerca lo scarico per i difensori ma anche principalmente con centrocampisti e attaccanti. I giocatori avanzati, invece, cercheranno di scambiarsi la palla più velocemente possibile per cercare di liberare spazio per gli inserimenti delle mezz’ali, dei terzini o delle due ali. Tutto ovviamente ruoterà intorno a Ronaldo. In difesa, la Juventus difenderà pressando il lato dove sarà presente la palla. La linea difensiva, nel frattempo, si alzerà per cercare di accompagnare il pressing, questo per evitare che gli avversari trovino spazi da attaccare. In pratica, sarà una squadra corta e stretta che però avrà problemi in caso di ripartenze degli avversari.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Chiellini, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Ramsey; Bernandeschi, Dybala, Ronaldo.

Ballottaggi: Chiellini – Bonucci; Emre Can – Rabiot; Ramsey – Rabiot; Bernandeschi – Dougla Costa; Dybala – Higuain

Rigoristi: Ronaldo – Pjanic – Dybala

Punizioni: Ronaldo – Pjanic – Dybala

Calci d’angolo: Pjanic – Dybala – Bernandeschi

Juventus: nuovi acquisti

  • Gianluigi Buffon: MV -; MFV -; Ritorno a casa per Gigi Buffon che però non sarà il portiere titolare. In campionato giocherà sicuramente una decina di partite perchè sicuramente vorrà  superare il record di Paolo Maldini di presenze in Serie A.
  • Matthijs de Ligt: MV -; MFV -; Nonostante la sua giovane età (19) può essere considerato già un top di reparto. Difficile da superare dato che sfrutta moltissimo la sua stazza. Dotato di grandi abilità aeree che utilizza sia in difesa che in attacco, quindi potrebbe portare anche diversi bonus.
  • Danilo: MV -; MFV -; Terzino destro adattato, date le sue spiccate doti offensive che potrebbero portare anche alcuni bonus. Sarà il terzino destro titolare. Fate attenzione però alla sua discontinuità.
  • Merih Demiral: MV 6.29; MFV 6.61; Possente difensore centrale, bravo nelle marcature e nel gioco aereo. Non sarà il titolare, ma sicuramente, dati i molti impegni dei bianconeri, riuscirà a trovare spazio o tra i titolari o a partita in corso. Da prendere in coppia con gli altri due centrali.
  • Luca Pellegrini: MV 5.91; MFV 5.84; Seconda scelta sulla fascia sinistra, da prendere in coppia con Alex Sandro. E’ forte fisicamente e propenso all’attacco.
  • Aaron Ramsey: MV -; MFV -; Centrocampista molto offensivo che potrebbe portare diversi bonus. Grande capacità di inserirsi con e senza palla, ma non solo è anche bravo nella fase difensiva. Sarri potrebbe sfruttare anche la sua duttilità, dato che può fare sia la mezz’ala cheil trequartista. Se non fosse per gli infortuni sarebbe da considerare un top del reparto.
  • Adrien Rabiot: MV -; MFV -; Centrocampista dalla tecnica sopraffina, ma paga molto la sua discontinuità. Se è in giornata può fare davvero la differenza in ogni zona del campo.
  • Gonzalo Higuain: MV 6; MFV 6.93; Dopo le deludenti avventure di Milano e Londra, torna a Torino per cercare di convincere il tecnico a puntare su di lui. La Juventus però non è dello stesso parere, infatti vorrebbe liberarsene. In caso di permanenza sarà la riserva della punta centrale.

Juventus: scommessa e antiscommessa

Scommessa

  • Federico Bernandeschi: La scorsa stagione iniziò davvero forte ma poi si è un po’ perso. Quest’anno potrà impadronirsi della fascia destra, alternandosi poco con l’altalenante Douglas Costa. E’ dotato di grandissima tecnica e di un gran bel mancino che sfrutta per tirare dalla distanza o anche calci d’angolo e punizioni. Da considerare anche che con Sarri dovrebbe essere ancor più vicino alla porta, quindi i bonus potrebbero benissimo aumentare rispetto alla stagione scorsa.

Antiscommessa

  • Giorgio Chiellini: Sembra strano vederlo in questa sezione, ma purtroppo così è. A 35 anni deve far conto con continui acciacchi fisici che potrebbero allontanarlo dal campo. Comunque sia, sarà ugualmente uno dei centrali titolari, ma rischia di essere vittima del turn over, soprattutto in prossimità di partite importanti.

Juventus: top player

  • Cristiano Ronaldo: servono davvero descrizioni per uno dei due giocatori più forti in circolazione? Potrebbe portare ancor più bonus dell’anno scorso, dato il cambiamento di stile di gioco della squadra.

Guida Asta Fantacalcio – Link Utili

Su CalcioNewsWeb.it i consigli per il tuo prossimo Fantacalcio non finiscono qui. Trovi infatti un’articolo singolo dedicato ad ogni squadra di Serie A ma anche la griglia portieri per la prossima stagione e tutte le informazioni sui moduli mantra. Qui sotto trovi tutti i link utili per la tua asta di Fantacalcio.

GRIGLIA PORTIERI 2019/20 | ELENCO MODULI MANTRA

ATALANTA | BOLOGNA | BRESCIA | CAGLIARI | FIORENTINA | GENOA | INTER | JUVENTUS | LAZIO | LECCE | MILAN | NAPOLI | PARMA | ROMA | SAMPDORIA | SASSUOLO | SPAL | TORINO | UDINESE | VERONA

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});