CONSIGLI FANTACALCIO, Cinque attaccanti su cui puntare

Il prossimo campionato di Serie A è ormai alle porte. Questa è la settimana in cui molti di voi organizzano le aste per il fantacalcio e noi di CalcioNewsWeb vi abbiamo già fornito i consigli su tutte le squadre, i consigli su portieri (clicca QUI per la GRIGLIA), difensori, centrocampisti e anche le possibili scommesse da fare. Ora andiamo a vedere cinque attaccanti su cui fare davvero affidamento:


Continua a leggere:
  • Cristiano Ronaldo: MV 6.48; MFV 8.6; Non si possono mettere in discussione le sue doti ed in più è l’unico sicuro del suo posto in attacco. Attenzione solo in prossimità degli impegni in Champions League dato che potrebbe perdere il posto da titolare. Batte sia punizione che rigori. L’anno scorso ha segnato 21 gol.
  • Romelu Lukaku: MV -; MFV -; E’ lui la punta di diamante della nuova Inter targata Conte. Giocatore dotato di un fisico molto possente e nonostante ciò è anche molto veloce ed agile. Conte lo ha voluto fortemente e ora toccherà a lui ricambiare a suon di gol. Non una stagione esaltante quella passata rispetto ad altre passate (ha segnato 12 gol in Premier League in 32 presenze) quindi sicuramente anche alla ricerca di riscatto.
  • Edin Dzeko: MV 6; MFV 6.83; Ha deciso di rimanere alla Roma rinnovando il contratto, quindi sarà lui il centravanti di riferimento per i giallorossi. L’anno scorso ha segnato poco è vero (9 gol in campionato) però il nuovo tecnico lo ha voluto fortemente indicandolo come attaccante ideale per il suo modo di giocare, se pensate anche il gioco di Fonseca è propenso all’offensività, sicuramente ci farete un pensiero.
  • Duvan Zapata: MV 6.45; MFV 8.35; Anno da incorniciare quello passato dove ha segnato ben 23 gol. Quest’anno dovrà vedersela anche con l’impegno in Champions League, cosa che, almeno inizialmente, potrà portagli via un po’ di energie fisiche e mentali. Alle volte può battere anche qualche rigore.
  • Ciro Immobile: MV 6.04; MFV 7.41; Unico vero riferimento offensivo della Lazio, squadra molto propensa all’attacco. L’anno scorso non è stato uno dei suoi migliori anni ed ha comunque segnato 15 gol. E’ anche il rigorista della squadra.