Godin ha donato un ingente somma ad un ospedale di Montevideo

Godin è stato protagonista di un gesto molto lodevole nei confronti dei bambini del suo Paese. Infatti secondo subrayado.com.uy, il difensore uruguaiano avrebbe deciso con la sua conserte, Sofía Herrera, di donare un ingente somma in denaro all’ospedale Pereira Rossell di Montevideo che ospita circa 40 letti per neonati prematuri in terapia intensiva e intermedia.


Continua a leggere:

I due si sono sposati a breve e per le loro nozze, al posto dei regali, hanno deciso di raccogliere del denaro da destinare su due conti correnti. La somma raccolta è stata poi utilizzata dall’ospedale per acquistare un macchina ecografica che sarà utilizzata nelle aree di pediatria e neonatologia della clinica. Il macchinario sarà presentato ufficialmente nella giornata di lunedì prossimo ma attualmente è già in funzione.

Godin è anche padrino dello stesso ospedale dal giugno 2018 e, secondo quanto filtra dalla stessa struttura, segue sempre con molta partecipazione le attività del personale.