Roma, niente rodaggio per Mkhitaryan: l’armeno verso una maglia da titolare

Molto probabilmente l’ultimo arrivato in casa Roma, Henrikh Mkhitaryan, avrà un destino diverso rispetto ai nuovi acquisti in casa giallorossa che solo gradualmente stanno imponendosi come titolari.

L’armeno arrivato dall’Arsenal e autore di ottime prestazioni con la propria nazionale in questa settimana, con tutta probabilità verrà schierato da titolare fin dal primo minuto principalmente a causa delle numerose defezioni in casa capitolina.

Resta da decifrare come l’allenatore Fonseca intenderà utilizzare l’eclettico calciatore a seconda del modulo che sceglierà di utilizzare nella prossima partita casalinga contro il Sassuolo: questo potrebbe essere impiegato come esterno offensivo a sinistra di un 4-2-3-1 ma anche prendere il posto di uno dei trequartisti alle spalle di Dzeko in caso di 4-3-2-1; in entrambi i casi i movimenti non sarebbero molto diversi dato che secondo i dettami del tecnico brasiliano gli esterni offensivi devono accorciare e fare i trequartisti puri a larghi tratti. La differenza principale è in fase di ripiegamento: i centrocampisti offensivi in un 4-2-3-1 richiedono maggior sforzo in fase di non possesso, ruolo più agevole per loro in caso di 4-3-2-1.

In una maniera o nell’altra, il numero 77 sembra destinato a vestire una maglia da titolare fin da subito.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale