Scoppia la pace tra N’Koulou e il Torino

Dopo una diatriba che si è trascinata oltre la fine del calciomercato, ci pensa in giocatore a fare un passo avanti chiedendo scusa in maniera ufficiale: tramite i profili social è lo stesso difensore a fare ammenda tramite il profilo ufficiale del Torino, come si evince dal post qui sotto:

View this post on Instagram

📝Nicolas Nkoulou ha scritto il comunicato che vi riportiamo di seguito: “Oggi arriva il momento di chiudere definitivamente questa polemica. La serie A ha ripreso il suo cammino e tutte le squadre sono già rientrate negli stadi. Al fine di riuscire a fare meglio della passata stagione dobbiamo essere uniti per il medesimo scopo. Dobbiamo essere concentrati per la stessa causa. Dobbiamo essere determinati per un solo obiettivo in modo tale che i tifosi siano orgogliosi di Noi, scrivendo insieme una nuova pagina della storia del Torino FC. Pertanto ho deciso di lasciarmi alle spalle i momenti difficili di quest’estate per andare avanti senza esitazioni. Devo portare il mio mattone per la costruzione della casa perché la competizione sarà dura. Per questo motivo è necessario in primo luogo che io esprima le mie scuse se il mio comportamento è stato male interpretato, se ha contrariato o offeso i tifosi, i compagni di squadra, l’allenatore, lo staff e i dirigenti della Società Torino FC. Mi dispiace, ma non era il mio intento. Forza Toro! Nicolas NKOULOU” • 🐂La risposta del Torino FC: “Preso atto delle parole e del ravvedimento di Nicolas Nkoulou, la Società – d’intesa con il tecnico Walter Mazzarri – accetta le scuse del calciatore. Nkoulou, pertanto, tornerà ad allenarsi in gruppo con i compagni da martedì 17 settembre” #SFT

A post shared by Torino Football Club (@torinofc1906) on

Insomma sembrano tornati i sorrisi tra i granata, e Mazzarri avrà a disposizione di nuovo uno dei suoi perni principali.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale