Home » Napoli, rischio emergenza in difesa. Maksimovic fermo, Koulibaly squalificato

Napoli, rischio emergenza in difesa. Maksimovic fermo, Koulibaly squalificato

Il Napoli potrebbe giocare in emergenza nel reparto dei difensori centrali nella partita di campionato di domenica prossima contro il Brescia. La partita è prevista per le 12.30 del 29 settembre, e Ancelotti potrebbe arrivarci con soli due difensori centrali a disposizione: Manolas e Luperto. Un po’ di comprensibile scetticismo accompagna il giovane italiano: sarà pronto ad affrontare attaccanti che hanno messo in difficoltà i difensori di Milan e Juventus nelle giornate precedenti del campionato?

Kalidou Koulibaly sarà sicuramente squalificato: il difensore senegalese è stato espulso ieri sera nella sconfitta interna contro il Cagliari, subito dopo la rete decisiva di Castro, per proteste. Ancora non è stato emesso il verdetto del giudice sportivo, ma ci si attende due giornate di squalifica per lui. E Koulibaly era subentrato a Maksimovic, che aveva avuto un problema intorno al 20′ ed è stato sostituito alla fine del primo tempo.

Oggi, come si apprende dal report ufficiale della SSC Napoli, Maksimovic si è sottoposto a terapie in seguito al trauma contusivo alla coscia sinistra subìto nella partita di ieri. I tempi stringono e difficilmente il serbo sarà a disposizione. Per quanto riguarda Tonelli, non si hanno aggiornamenti specifici su di lui, che ha fatto un percorso di recupero specifico per recuperare la condizione.  Mister Ancelotti dovrà quindi risolvere questo rebus per affrontare Balotelli &Co.