Serie A, Torino – Milan 2-1: Piatek illude, Belotti stende i rossoneri in 4 minuti [VIDEO Highlights]

E’ Torino – Milan la gara, in posticipo, che chiude la 5° giornata di campionato, la prima di turno infrasettimanale.

E’ un Toro piuttosto offensivo, almeno sulla carta, quello messo in campo da Mazzarri con Verdi schierato vicino alla coppa Belotti-Zaza, il Milan risponde con Piatek-Leao e Suso a svariare, con Bennacer e Kessie a comandare il centrocampo.
Il primo tempo è sostanzialmente equilibrato ma il Milan si dimostra più intenso e preciso nei passaggi e trova il vantaggio di nuovo su calcio di rigore, come accaduto a Verona, per fallo di De Silvestri che ostacola Leao in area di rigore: anche stavolta Piatek va sul dischetto e porta in vantaggio i rossoneri che chiudono il primo tempo in vantaggio.

Il secondo tempo tuttavia vede il Torino prendere fiducia e campo con le incursioni di Belotti e l’inserimento di Berenguer: è proprio il capitano granata a trovare il pareggio con un gol di potenza che però parte da un presunto fallo ampiamente chiesto nell’area di rigore del Torino ma che l’arbitro Guida reputa il gol regolare e espelle Reina dalla panchina rossonera, il più deciso nelle proteste.

Il nervosismo non aiuta il Milan che dopo pochi minuti subisce il gol della rimonta, sempre con Belotti; nel finale i rossoneri si riversano in avanti ed hanno un’occasione ghiottissima con Kessié che spara alto da pochi metri, il Toro può definitivamente chiuderla sul ribaltamento dell’azione ma Zaza perde l’equilibrio davanti a Donnarumma. L’ultima azione pericolosa del Milan vede Piatek arrivare di testa sul pallone ma “spara” su Sirigu.

Il Torino porta così a casa una vittoria importantissima, mentre il Milan ha il grande rimpianto di non essere riuscito a gestire una gara che sembrava gestibile per più di un tempo.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale