Scomparsa Squinzi, il cordoglio dei neroverdi. Chiesto rinvio di Brescia-Sassuolo

Tutta l’Italia calcistica ricorda il patron del Sassuolo e padrone della Mapei Giorgio Squinzi, scomparso ieri sera all’età di 76 anni.

I funerali saranno previsti nella giornata di domani 4 ottobre, lo stesso giorno della partita Brescia-Sassuolo; per questo motivo la società neroverde ha chiesto il rinvio della partita alla Federazione alla quale spetta la decisione finale. Intanto sono state annullate le conferenze stampa di entrambi gli allenatori di Brescia e Sassuolo.

La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha già provveduto a disporre un minuto di silenzio prima di ogni partita su tutti i campi per ricordare la scomparsa del Patron neroverde.

“L’intero calcio italiano si unisce al cordoglio della famiglia per la scomparsa di Giorgio Squinzi. I tanti messaggi sinceri ispirati alla sua memoria testimoniano come il patron del Sassuolo fosse apprezzato e rispettato per le sue qualità umane prima ancora che per la sua capacità professionali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.