Eretta a Malmö una statua a Ibrahimovic

Non sono speciale, anche se sono il migliore in quello che faccio“, è quanto dichiarato da Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese militante nella MLS (la massima serie statunintense) tra le fila dei Los Angeles Galaxy all’inaugurazione della statua che lo raffiugura nella “sua” Malmö, la città dove è nato ed ha mosso i primi passi da calciatore.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI

E’ tutto irreale, è un grande giorno, il duro lavoro paga e questa è la dimostrazione.
Alcuni giocatori vincono trofei, ad altri vengono dedicate statue mentre ad altri accadono entrambe le cose e sono onorato di essere uno di questi ultimi.
Spero di essere d’ispirazione per tutti, credete in voi stessi e nei vostri sogni. Alla fine non sono una persona speciale, se ce l’ho fatta io chiunque può farcela” ha dichiarato lo svedese ringraziando l’artista che ha realizzato l’opera in bronzo alta ben 3 metri.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale