Il Palermo è ufficialmente fallito, inutile il tentativo di Zamparini

Dopo diversi anni travagliati, il “vecchio” Palermo non esiste ufficialmente più, stamattina la Procura ha accolto la richiesta del Tribunale di Palermo; inutile il tentativo in extremis della famiglia Zamparini che ha offerto 10 milioni di euro nella giornata di ieri, cifra ritenuta insufficiente per l’amministratore giudiziario Giovanni La Croce.

Stamane è stato lui a portare la dichiarazione di fallimento, entro 3 giorni i bilanci, elenco dei creditori vari dovranno essere portati in cancelleria, mentre si è già provveduto ai sigilli vari da atteporre sui beni della società. Poi sarà la volta degli avvisi di garanzia sui responsabili della bancarotta, tra questi ovviamente l’ex presidente Zamparini, già processato per falso in bilancio.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale