Home » Rosa Milan: gli ingaggi stagione 2019/2020

Rosa Milan: gli ingaggi stagione 2019/2020

Rosa Milan: gli ingaggi stagione 2019/2020

Il Milan affronta la Serie A 2019/20 dovendo confrontarsi ancora per un anno col problema di far combaciare risultati economici e sportivi. Gli accordi con l’UEFA per il Fair Play Finanziario limitano le possibilità della società rossonera, che arriva da qualche anno senza qualificazione in Champions League e con un monte ingaggi elevato. La rosa di quest’anno presenta una media di circa 2 milioni a calciatore, un dato elevato se confrontato con quello delle dirette concorrenti. Il Milan spende per gli ingaggi netti dei soli giocatori circa 55 milioni di Euro.

Lo stipendio più alto e quello più basso

Lo stipendio più elevato nella rosa del Milan è quello di Gianluigi Donnarumma, trattenuto dalle sirene estere con un rinnovo importante dopo una sola annata di livello importantissimo in Serie A. Al Milan il giocatore a guadagnare di meno è il giovane Gabbia, che percepisce mezzo milione di Euro l’anno.

Milan – Ingaggi stagione 2019/2020

Gianluigi Donnarumma (6)
Alessio Romagnoli (3,5)
Lucas Biglia (3,5)
Ante Rebic (3)
Pepe Reina (3)
Suso (3)
Hakan Calhanoglu (2,5)
Fabio Borini (2,5)
Franck Kessie (2,2)
Mattia Caldara (2,2)
Ricardo Rodriguez (2,2)
Andrea Conti (2)
Davide Calabria (2)
Mateo Musacchio (2)
Giacomo Bonaventura (2)
Krszytof Piatek (1,9)
Lucas Paquetà (1,7)
Samu Castillejo (1,5)
Ismail Bennacer (1,5)
Theo Hernandez (1,5)
Rafael Leao (1,4)
Rade Krunic (1,1)
Antonio Donnarumma (1)
Leo Duarte (1)
Matteo Gabbia (0,5)

Gli stipendi dei calciatori sono netti e annuali, privi di eventuali bonus.