Gelato al formaggio fa bene? Ecco la lista delle ricette migliori

Il gelato Made in Italy ha convinto i palati di tutto il mondo: da New York a Pechino, da Londra a Sidney , da San Paolo a Mosca, ogni anno si moltiplicano le gelaterie che propongono vari gusti di gelato, dai classici intramontabili ai gusti più improbabili. A rendere così amato e ricercato il gelato italiano è il suo gusto unico e inimitabile che nasce dalla maestria dei professionisti e la scelta di materie prime fresche e di alta qualità. A partire dalla scelta del latte, l’ingrediente principale del gelato che costituisce il 60% del peso complessivo. Per non parlare della lavorazione della panna e la scelta accurata dello zucchero. 

Con il passare degli anni il gelato, da alimento tradizionalmente dolce, si sta reinventando avvicinandosi al salato. Viene presentato come ottimo antipasto salato da servire su crostini di pane per intrattenere gli ospiti prima delle portate principali come quelle del pranzo o della cena.
Tra i gusti di gelato salato, molto ricercato è quello al formaggio. Da quando chef internazionali come Fulvio Pierangelini e Ferran Adrià hanno proposto gelati e semifreddi al Parmigiano-Reggiano, i gusti realizzati dagli artigiani a partire dai formaggi si sono incrementati e sono sempre più apprezzati.

Tuttavia non tutte le gelaterie presentano il gelato salato, men che meno al gusto di formaggio. Dunque se volete provarlo, una soluzione potrebbe essere quella di cimentarsi in una preparazione casalinga.

Udite, udite: niente di così impossibile da realizzare!

Ecco una lista di ricette facili e veloci:

Gelato al Grana Padano Dop

Montate 2 tuorli con 70 g di zucchero e 25 g di stabilizzante. Fate scaldare 150 g di latte intero e 150 g di panna fresca e aggiungeteli al composto.

Mettetelo sul fuoco e portatelo alla temperatura di 80°C. Togliete dal fuoco e unite 70 g di Grana Padano Dop grattugiato.

Fate raffreddare e passate al setaccio.
Infine versate in una gelatiera e fate mantecare.

Gelato al Parmigiano-Reggiano Dop

Mescolate 4 tuorli con 50 g di zucchero di canna, 200 g di Parmigiano-Reggiano Dop stagionato almeno 26 mesi e 5 g di pectina e metteteli nella gelatiera. Portate a bollore 500 ml di latte, toglietelo dal fuoco e unitelo al composto.

Tagliate in fette sottili 100 g di prosciutto crudo, disponetelo su un foglio di carta forno e lasciatelo a disidratare in forno a 120°C per almeno un’ora. Tagliate a cubetti 50 g di prosciutto crudo.

Disponeteli sul fondo di una coppa in vetro, quindi unite il gelato a forma di quenelle e ultimate con qualche goccia di aceto balsamico e il prosciutto croccante.

Ingredienti per il gelato di formaggio reggiano 

  • 400 g panna fresca
  • 100 g latte fresco intero
  • 150 g Parmigiano Reggiano Dop di media stagionatura
  • pane casareccio
  • pepe

Per la ricetta del gelato di formaggio reggiano, unite in una ciotola la panna, il latte, il parmigiano grattugiato, pepe e mescolate. Portate a ebollizione dell’acqua in un pentolino.

Cuocete il composto a bagnomaria, a fuoco basso per 5’, sbattendolo costantemente con una frusta affinché non si formino grumi. Raffreddate la crema ottenuta, poi mettetela nella gelatiera finché non raggiunge la giusta consistenza.

Servite il gelato con fettine di pane casareccio tostate in forno.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale