Soddimo dedica goal ed esultanza a un uccellino: ecco perché

Esultanza speciale per Danilo Soddimo in Empoli-Cremonese: il giocatore della squadra lombarda ha siglato la rete dell’1-1 che ha anche deciso il risultato finale della partita. Subito dopo il goal, Soddimo ha mimato il volo di un uccellino, e tutti si sono chiesti il perché di questa particolare esultanza.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI

Il giocatore l’ha spiegata ai microfoni di DAZN – che trasmette in esclusiva il campionato di Serie B – al termine della gara, quando è stato intervistato come migliore in campo. Questo il suo racconto che rivela un episodio molto particolare e tenero: “Eravamo in albergo e un uccellino si è schiantato sulla finestra. Ho cercato di rianimarlo in tutti i modi e alla fine ci sono riuscito, poi ho detto a Deli, mio compagno di stanza, che allora avremmo vinto al Castellani con un mio goal, ma alla fine non è stato così perché purtroppo è arrivato soltanto un punto”.

La Cremonese si trova in questo momento al 12° posto in classifica e quello conquistato a Empoli è l’11° punto, frutto di 3 vittorie e 2 pareggi. La dirigenza ha deciso di esonerare l’allenatore che ha iniziato la stagione, Rastelli, sostituito da Marco Baroni che negli anni scorsi ha conquistato la promozione col Benevento.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale