Super esordio di Thiago Motta al Genoa: i suoi 3 cambi vanno tutti a segno

Ha fatto discutere senz’altro la scelta del presidente del Genoa Preziosi sul sostituto di Andreazzoli, visto che il prescelto è stato Thiago Motta, tra l’altro ex idolo del grifone, ma senza alcuna esperienza come allenatore, se si eccentua quella sulla panchina della selezione Under 19 del PSG.

Tuttavia la partita d’esordio per lui sembrava già compromessa: il Genoa ospita il Brescia che va in vantaggio con un cross che si tramuta in gol di Tonali e nel primo tempo i padroni di casa non sembrano incidere, quindi nel corso della ripresa il neo allenatore inserisce AgudeloKouamé, e Pandev: raramente sostituzioni più azzeccate: Agudelo trova il gol del pareggio poco dopo la mezz’ora del secondo tempo, poi Kouamè porta in vantaggio i suoi con una splendida semirovesciata, infine il macedone fissa il punteggio sul 3-1.

Un esordio in panchina da incorniciare per l’ex centrocampista di Genoa e Inter.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale