Real Sociedad-Levante: diretta live fine secondo tempo 1-2

real sociedad levante

Il match dell’undicesima giornata di Liga che vede la Real Sociedad di Alguacil affrontare il Levante allenato da Paco Lopez inizierà a breve.

Una sfida importante per delineare le ambizioni di una squadra, quella basca che davvero per ora può pensare davvero in grande: zona Champion’s League. Soprattutto dopo le ultime due vittorie in campionato e lo score di imbattibilità casalinga.

Come vi abbiamo anticipato per il Levante un’ennesima sconfitta rappresenterebbe un serio rischio di zona retrocessione. Ma i baschi sono proprio una delle bestie nere della squadra valenciana.

Vi ricordiamo che sarà possibili seguire la diretta testuale direttamente aggiornando la pagina con F5.

Real Sociedad-Levante: formazioni ufficiali

Real Sociedad 4-3-3: Remiro, Gorosabel, Normand, Llorente, Monreal, odegaard, Zubeldia, Merino, Sangalli, Isak e Oyarzabal. 

Levante 4-3-3: Fernandez, Clerc, Postigo, Vezo, Miramon, Melero, Radoja, Campana, Morales, Mayoral e Bardhi.

Real Sociedad-Levante: diretta live

Inizio con fase di studio delle due squadre. La squadra basca cerca di farsi vedere per coinvolgere il pubblico.

6′: primo vero e pericolo con Mayoral  calcia di destro a giro su contropiede, palla di poco alta.

7′: un minuto dopo Morales per Levante calcia a colpo sicuro, ma è bravo il portiere di casa a respingere.

9′: ancora dalla destra, cross di Morales per Merelo e palla in angolo. Sul corner assist di testa e Morales segna su, ma in posizione di off-side.

16′: ritmi ora più lenti, ma i padroni di casa non si sono ancora visti con pericolosità.

20′: occasionissima per la Real Sociedad che con Isak va via sulla fascia, converge al centro, un paio di finte e calcia di poco fuori sul palo del portiere.

21′: Isak sempre lui servito da Odegaard, si accentra e scarica per Monreal che calcia e stavolta la palla esce di pochissimo. Seconda occasione in un minuto per i baschi.

23′: goooool il Levante in contropiede e con un piacevole scambio fra Campagna, Merelo e Bardhi conclude a un’azione bellissima. Scavetto di quest’ultimo pregevole e vantaggio a sorpresa.

27′: Sangalli assaggia i guanti del portiere Fernandez. Presa sicura sul rasoterra del centrocampista.

31′: la Real Sociedad fa girar palla, ma incide poco per ora sia portando la sfera che tramite ripartenze.

32′: Isak ancora il giovane ragazzo svedese calcia con il destro, ma Fernandez del Levante devia alto. Gran parata del primo difensore dei valenciani.

35′: Odegaard batte il corner, ma la difesa ospite respinge senza problemi.

36′: prima ammonizione della gara per Merelo del Levante che tocca sulla gamba d’appoggio l’avversario nel tentativo di pressing.

38′: azione insistita del Levante con un bellissimo destro a giro di Merelo, palla sulla traversa e poi tap-in semplice di Mayoral in non facile coordinazione. A sorpresa 0-2 per gli ospiti. 

41′: ammonito Clerc per fallo di mano. E’ il secondo giallo per i blaugrana di Valencia.

45′: si va negli spogliatoi con un clamoroso e inaspettato 0-2 all’Anoeta.

Il Levante sfrutta bene le occasioni che le sono capitate e capitalizza al massimo. La Real Sociedad a parte le iniziative di Isak che si muove su tutto il fronte d’attacco non spaventa quasi mai Fernandez. Per ora risultato giusto.

Real Sociedad-Levante: secondo tempo

Doppio cambio nel secondo tempo: dentro Josè al posto di Sangalli e Portu per Normand.

48′: Josè subito accorcia le distanze sotto porta! 1-2 per il Levante ora! Bello davvero il gesto atletico con cui ha effettuato la girata il centravanti. 

55′: ora la Real Sociedad spinge per trovare il pareggio, tiene palla e prova a verticalizzare.

Giallo per Williams Josè per carica su un giocatore avversario.

61′: dopo il momento di pressione dovuto all’entusiasmo del goal, la Real Sociedad gioca sempre palla e controlla il campo, ma ha difficoltà a crear problemi seri ai valenciani.

63′: rigore per il Levante – Cross di Monreal e braccio evidente di Llorente. C’è un chech VAR in corso. Nulla il contrllo accurato dell’arbitro dice che non c’è rigore. Si riparte dal 1-2 per gli ospiti.

70′: occasione per il pari per la Real Sociedad con Portu che appoggia un cross vellutato per Josè, palla fuori.

71′: altra occasione per i baschi. Oyarzabal azione insistita e palla verso Portu che trova il palo.

73′: terzo cambio nei baschi: Zualda al posto di Gorosabel.

74′: cambio Levante. Fuori l’ottimo Mayoral per Roger.

79′: lascia il campo Merelo per Vukcevic. Intanto la partita ha un momento di stanca. Il Levante punta a coprirsi e la Real Sociedad sta provando a spaventarlo. Poco finora dopo il goal di Josè, solo qualche spunto dalle fasce e da Portu.

81′: bel cambio campo di Roger per Bardhi,ma c’è fuorigioco.

83′: Morales da sinistra dribbling e contro dribbling, ma tiro debole. Blocca Remiro per i baschi.

84′: fuori Bardhi e dentro Coke per il Levante. Ritmo lento in questa fase.

87′: Odegaard cross dalla destra, ma Monreal aggancia male e regala la sfera al portiere.

88′: Ammonito Postiga per fallo scorretto.

89′: occasione pazzesca per la Real Sociedad con Isak che riesce a mettere un pallone in mezzo, ma l’azione non si concretizza.

90′: siamo già dentro i 5′ di recupero concessi dall’arbitro Lopez.

94′: ultima occasione per pareggiare per la Real Sociedad. E’ Odegaard a sfruttare lo scarico da sinistra e calciare, ma trova solo la schiena di uno dei difensori avversari.

Ammonito Zaldua per una trattenuta sull’avversario.

E’ finita il Levante fa l’impresa in casa dei baschi e si toglie dalla zona salvezza. Per la Real Sociedad uno stop che non incide, ma allontana dal sogno della Champion’s. Giusta la vittoria degli ospiti che con coraggio e attenzione hanno sfruttato le situazioni favorevoli. Poco a parte il goal di Jesù e i movimenti di Isak per la squadra di Alguacil.