La MLS corregge il tiro su Ibrahimovic rossonero

Ha fatto decisamente parlare di se la questione Ibrahimovic – Milan: il “capo” del campionato calcistico statunitense Don Garber aveva infatti dichiarato durante un’intervista a ESPN che il Milan lo aveva acquistato dopo la scadenza dai Los Angeles Galaxy.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Le parole erano state piuttosto chiare ma il vice presidente esecutivo del reparto comunicazione della MLS, Dan Courtemanche, ha di fatto smentito le parole di Don Garber:

“A dispetto delle notizie riportate, il commissioner della MLS Don Garber non ha dichiarato che il Milan abbia acquistato Zlatan Ibrahimovic”.

Non è ancora chiaro il futuro dello svedese, che com’è noto il prossimo 31 dicembre vedrà scaduto il contratto con i Los Angeles Galaxy, squadra dove ha realizzato 53 goal in 58 presenze e desideroso di tornare in Italia, con Bologna e Napoli particolarmente interessate.