Furto in casa Allan, la Digos indaga

Non è un momento felice per Allan, centrocampista brasiliano del Napoli: dopo il rumor di un suo litigio con il figlio del patron De Laurentiis negli spogliatoi (il centrocampista sembra essere tra gli autori della “rivolta” verso il ritiro), la Gazzetta dello Sport segnala il furto subito nella villa di Pozzuoli dove il calciatore vive con la famiglia.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI

Nella serata di ieri dei ladri sono entrati nell’abitazione del brasiliano, senza che ne lui ne moglie e figli si accorgessero della presenza dei malintenzionati: il furto infatti sembra essere avvenuto in un altro piano dell’abitazione.

La Digos di Napoli è al lavoro per comprendere bene i dettagli: vista la situazione di tensione attorno ai calciatori, non si esclude qualche relazione tra il furto e con quanto accaduto con la società, essendo il brasiliano considerato da alcune parti della tifoseria non più meritevole di indossare la maglia azzurra.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale