Rinnovo Bonucci: è fatta! La Juventus prolunga il contratto del difensore, ecco fino a quando

Il matrimonio tra Bonucci e Juventus è destinato a durare ancora molto: nella giornata di oggi il calciatore – di rientro dagli impegni con la Nazionale – accompagnato dal suo agente Lucci, si è fermato nella sede della Juventus per discutere i termini di un rinnovo che gli possa consentire, di fatto, di chiudere la carriera con i colori bianconeri.

Pochi minuti fa Sky Sport ha diffuso la notizia, ancora ufficiosa, che la firma del difensore è arrivata: il prolungamento del contratto arriverà fino al 2024. Nuovo contratto quinquennale per Bonucci e probabile adeguamento dell’ingaggio del quale ancora non si conosce l’entità.

Il giocatore, che è arrivato alla Juventus nel 2010, ha vinto in bianconero 7 Scudetti, 4 Supercoppa Italiana e 3 Coppa Italia. Ha raccolto in maglia bianconera 376 presenze e 23 reti, diventando presto anche uno dei pilastri della Nazionale, della quale veste la fascia di capitano dopo l’infortunio di Chiellini. In azzurro Bonucci ha raccolto 95 presenze e 7 reti. Il nuovo rinnovo gli consentirà di chiudere la carriera a 37 anni compiuti. Si attende nelle prossime ore l’ufficialità dell’operazione.

Aggiornamento 16.41: Rinnovo Bonucci – È ufficiale!

Poco dopo la pubblicazione dell’articolo, è arrivato anche il comunicato ufficiale della Juventus. Questo il testo.

“È una lunga e intensa storia, quella che lega Leonardo Bonucci alla Juventus. Una storia che continuerà ancora, fino al 2024, per la precisione: è ufficiale infatti il rinnovo di Leo con i colori bianconeri. Non è stata scelta a caso la data di oggi, il 19 novembre, per un annuncio tanto importante: se ormai nella mente di tutti i bianconeri questo è il numero indissolubilmente legato a Bonucci, da oggi lo sarà ancora di più. Leonardo è il giocatore che, dal 2010/11 (quando è diventato bianconero) ha giocato più partite, in tutte le competizioni: 376, almeno 35 in più di qualunque suo compagno in questi anni. È il giocatore che, anche in questa stagione, più di chiunque non molla mai, ma proprio mai: 1440 minuti disputati dalla fine di agosto. Per dirla in un altro modo: è sempre rimasto in campo”.

“È l’unico difensore ad aver segnato almeno un gol in tutte le ultime sette stagioni di serie A. E con la nostra maglia ne ha realizzati 17. È il bianconero che ha effettuato più passaggi di tutti in Serie A dal 2010/11, la cifra vertiginosa di 14792. È il volto dei momenti fondamentali, è l’esultanza per un gol decisivo, è la chiusura in area di rigore, è il salvataggio sulla linea, è il passaggio smarcante da 40 metri. Leonardo è DNA bianconero. Da oggi, ancora di più”.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale