UFFICIALE: il Tottenham ha esonerato Mauricio Pochettino

In maniera decisamente inaspettata, è arrivato l’esonero di Mauricio Pochettino in maniera ufficiale da parte del Tottenham, dopo un avvio di campionato piuttosto problematico e decisamente sotto gli standard del club londinese: il club arrivato in finale di Champions non molti mesi addietro, venendo poi sconfitto per 1 a 0 dal Liverpool è infatti solo 14esimo in Premier League con 14 punti, mentre nel proprio girone Champions è attualmente secondo con 7 punti, dietro al Bayern Monaco (che sconfisse proprio gli Spurs per 7 a 2).

A parlare è il presidente del club Daniel Levy:

“Prendiamo questa decisione a malincuore, ma i risultati ottenuto in Premier alla fine della scorsa stagione e all’inizio di questa sono stati molto deludenti. Purtroppo il club deve anche fare scelte simili. Mauricio e il suo staff rimarranno sempre nella storia di questa squadra. Li ringraziamo, qui saranno sempre i benvenuti. La nostra è una rosa di talento: vogliamo rialzarci e dare soddisfazioni ai nostri tifosi”.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale