Emre Can vuole restare bianconero, ma pretende cambiamenti

Continua a tener banco in casa Juve la situazione legata a Emre Can: il centrocampista tedesco di origine turche si è più volte schierato contro la dirigenza da quando fu “tagliato fuori” dalla lista dei calciatori convocabili in lista Champions, dichiarazioni poi successivamente parzialmente ritrattate considerandosi importante per il club e non nascondendo anche successivamente la propria delusione.

Dopo la partita con la Germania contro l’Irlanda del Nord il giocatore è tornato a parlare della propria situazione, viste le sole 4 presenze stagionali con la maglia della Juventus:

Sono ancora un giocatore della Juve. Ovviamente non sono soddisfatto della situazione, ma continuo a spingere sull’acceleratore e a dare il 100% in allenamento. Sto cercando di cambiare la mia situazione, nessun giocatore è felice quando non gioca, e questa è la mia situazione a Torino in questo momento.

In inverno dovrò pensare a quello che ha più senso per me. Io mi vedo di sicuro a Torino, ma la situazione deve cambiare“.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale