Mihajlovic torna a casa dopo il terzo ciclo di cure. Domani a Casteldebole

Sinisa Mihajlovic è tornato oggi a casa dopo il terzo ciclo di cure contro la leucemia sostenuto all’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Il tecnico si è mostrato sorridente insieme alla moglie in una foto postata oggi sul profilo Instagram di Arianna e accompagnata dalla frase “Più bella cosa non c’è”.

Il tecnico si trovava presso l’ospedale dal 21 ottobre scorso, quando è rientrato dopo aver preso parte alla partita contro la Juventus insieme alla squadra, fin dalla vigilia in ritiro in albergo. All’uscita dallo stadio il pubblico gli dedicò un applauso enorme, consapevole che Sinisa stava per tornare in ospedale: oggi ne esce nuovamente in attesa degli sviluppi delle cure e della sua malattia.

Mihajlovic sarà domani a Casteldebole, sede degli allenamenti del Bologna, a prendere nuovamente contatto con i calciatori dopo un periodo nel quale – come ha rivelato Orsolini – non era stato possibile sentirsi nemmeno a distanza, come invece era avvenuto nella prima parte della stagione. La speranza è che l’incontro possa portare nuovi stimoli reciproci, alla squadra per battere il Parma, e al tecnico per continuare nella sua lotta.

Non è ancora chiaro se l’allenatore sarà in grado di essere in panchina domenica nel derby emiliano: una decisione sarà presa molto probabilmente nelle prossime ore e col consulto dei medici.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale