Grave gaffe di Van Basten in diretta tv: pronuncia una frase di stampo nazista [VIDEO]

Episodio particolare e sicuramente sgradevole quanto capitato a Marco Van Basten, presente ieri negli studi di Fox Sport olandese dove era presente come ospite per commentare la gara vinta dall’Ajax sull’Heracles, l’ex calciatore del Milan si è lasciato sfuggire un’espressione a dir poco sconcertante nell’intervistare l’allenatore tedesco dell’Heracles, Frank Wormuth, dove Van Basten ha dialogato con lui parlando in tedesco stretto.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE
10€ in omaggio su EuroBET - SOLO OGGI

Tutto ok fino al momento dei saluti, dove probabilmente l’ex attaccante pensava di essere a microfono spento (ma così non era) si è congedato dal mister teutonico con una frase associabile al periodo nazista, “Sieg Heil”.

Negli studi è calato un prevedibile silenzio imbarazzante, prima che uno dei responsabili dell’emittente prendesse le distanze con un rimprovero verso Van Basten:

Quella di Marco è stata un’osservazione inappropriata. Non solo oggi che volevamo mandare un segnale contro il razzismo e le discriminazioni, lo sarebbe stata sempre“.

Van Basten ha provato presto a chiedere scusa:

Non volevo scioccare nessuno, ci mancherebbe. Il mio intento era solo quello di scherzare sul tedesco di Hans. La mia è stata solo una battuta infelice e me ne scuso“.

Non è ancora chiaro se verranno presi provvedimenti in tal senso, vero è che uno scivolone del genere da una leggenda del calcio come lui, proprio in un giorno di lotta alla discriminazione e violenza sulle donne farà sicuramente discutere.