Coppa Italia: Sassuolo-Perugia 1-2, gli umbri si regalano gli ottavi col Napoli

Sassuolo-Perugia, gara dei sedicesimi di finale di Coppa Italia, è finita 1-2. Gli umbri, formazione di Serie B, espugnano il Mapei Stadium grazie alle reti di Mazzocchi e Caviglia, rispettivamente al 10′ e al 17′ del primo tempo. Inutile la punizione di Bourabia che serve solo ad accorciare le distanze per i neroverdi. Il Perugia ha sicuramente approfittato del fortissimo turnover messo in campo da De Zerbi, con una formazione decisamente diversa rispetto a quella che viene schierata in campionato. Per il Perugia storica qualificazione agli ottavi di finale, dove incontrerà il Napoli. Gli azzurri attendono la formazione di Oddo allo Stadio San Paolo a metà gennaio: la data è ancora da definire.

Queste le parole dell’allenatore del Sassuolo De Zerbi, che ha sottolineato anche una certa sfortuna, al termine della gara: “Non devo fare alcuna strigliata, abbiamo fatto una buona partita. Quelli che hanno giocato hanno fatto quello che potevano, alcuni ragazzi ancora non sono pronti: tanti giocavano per la prima volta in gare ufficiali. Dà fastidio uscire dalla competizione, ma quando fai giocare tanti giovani devi accettare gli errori. Siamo andati sotto su due calci piazzati e abbiamo tirato in porta diciotto volte: la partita l’abbiamo fatta. Da qualche settimana stiamo facendo bene e dobbiamo continuare così, non devo fermarmi al risultato”.

Questo invece il commento di Oddo, allenatore del Perugia: “Nel calcio bisogna sempre guardare avanti, per noi era una bella vetrina e un’opportunità. Abbiamo fatto un grande primo tempo, mentre nella ripresa abbiamo sofferto un po’ di più ma siamo rimasti organizzati. Non dobbiamo però esaltarci, il Sassuolo aveva molti giovani. Il difficile per noi viene adesso.Vincere contro due squadre di Serie A è una bellissima soddisfazione, così come sarà una bella soddisfazione andare a giocare a Napoli”.

Sassuolo – Perugia 1-2 – IL TABELLINO
10’ Mazzocchi (P), 17’ Nicolussi Caviglia (P), 81’ Bourabia (S)
Sassuolo (4-3-2-1): Russo; Muldur, Piccinini (dall’86’ Pellegrini), Peluso, Tripaldelli (dal 58’ Djuricic); Mazzitelli (dal 58’ Rogerio), Obiang, Bourabia; Traoré, Duncan; Raspadori. A disposizione: Pegolo, Turati, Ferrari, Ghion, Marginean. All. De Zerbi.
Perugia (4-3-1-2): Fulignati; Mazzocchi (dal 66’ Falzerano), Gyomber (dal 79’ Nzita), Falasco, Di Chiara; Balic, Carraro, Nicolussi Caviglia; Fernandes (dal 66’ Sgarbi); Capone, Falcinelli. A disposizione: Vicario, Albertoni, Rodin, Dragomir, Konate, Iemmello, Buonaiuto, Melchiorri. All. Massimo Oddo.
Arbitro: Simone Sozza di Seregno.
Ammoniti: Bourabia, Balic, Falasco, Di Chiara, Pellegrini.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale