Ibrahimovic annuncia il suo ritorno in Italia: “Andrò in una squadra che deve ritornare a vincere”

Sembra aver sciolto le riserve Zlatan Ibrahimovic sul proprio futuro, dopo il divorzio dalla MLS: l’attaccante svedese che presto potrà considerarsi svincolato a tutti gli effetti, ha parlato ai microfono di GC, dichiarando che la sua prossima squadra sarà italiana:

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Ritornerò in Serie A, devo pensare anche agli interessi della mia famiglia, quando scelgo la squadra valuto tanti fattori.
Dove andrò? Ad una società che deve ritornare a vincere e ciò mi rende felice perchè dopo molti anni ho bisogno di stimoli per continuare a dare il massimo. Ci vediamo presto in Italia”.

Appare quindi oramai certa la destinazione nel nostro paese. Dove andrà a questo punto il 38enne? Tra le indiziate restano Milan, Napoli, Bologna e Inter.