Roma e Milan contro il titolo razzista del Corriere dello Sport

Non è passato inosservato il titolo del noto quotidiano, che nell’edizione diqualche giorno fa recitava “Black Friday” con le foto di Chris Smalling della Roma e Romelu Lukaku dell’Inter: l’articolo parlava per l’appunto del grande rapporto di amicizia che lega i due ex Manchester United, entrambi spesso in prima fila a combattere episodi di razzismo.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

La scelta infelice ricade solo sul titolo, che è stato aspramente criticato da più parti, con Roma e Milan che si sono pubblicamente schierate contro la scelta di utilizzare questa battuta opinabile:

Le due società hanno anche inibito i giornalisti della testata giornalistica l’accesso ai propri centri sportivi per un mese.

Il difensore della Roma ha poi dichiarato attraverso il proprio account twitter:

Avrei preferito passare questa giornata a concentrarmi su Inter-Roma, ma devo parlare di quanto successo: spero che gli editori si prendano le loro responsabilità riguardo gli effetti che le parole che usano possono provocare nelle persone. E ringrazio tutti i tifosi della Roma“.

Ancora più duro Lukaku:

Invece di parlare della partita, il Corriere ha usato uno dei titoli più stupidi mai visti: non dovreste alimentare negatività e razzismo, dovreste fare un lavoro migliore. Grazie a tutti i tifosi e ai giornalisti che hanno sottolineato quanto successo“.