Ranking FIFA: nel 2019 l’Italia è la nazionale europea che è cresciuta di più

Buone notizie per l’Italia di Roberto Mancini dall’aggiornamento del Ranking Fifa. Gli azzurri sono risaliti in tredicesima posizione, avevano iniziato l’anno al diciottesimo posto. Sono la nazionale europea che si è migliorata di più nel corso degli ultimi dodici mesi e la sesta al mondo per crescita generale. Hanno ovviamente fatto benissimo le 10 vittorie su 10 nel girone di qualificazione ad Euro 2020.

Ai primi tre posti del ranking restano il Belgio, autore di un’altra ottima stagione, la Francia Campione del Mondo in carica, e il Brasile che ha vinto l’ultima Copa America. Sale al quarto posto l’Inghilterra, che scavalca l’Uruguay. Di seguito la Croazia, il Portogallo e la Spagna; a chiudere la top 10 altre due sudamericane, l’Argentina e la Colombia. A separare gli azzurri dalle prime dieci posizioni ci sono poi il Messico e la Svizzera.

L’Italia precede l’Olanda (14°) e la Germania (15°) e l’obiettivo azzurro ora è fare bene agli Europei. Sia per onorare al massimo la competizione e raggiungere un traguardo di rilievo, ma anche per restare nella top 10 delle nazionali europee nel ranking FIFA in vista del sorteggio dei gironi eliminatori del Mondiale di Qatar 2022, che avverrà nel prossimo novembre. Essere nelle prime 10 europee significherebbe restare testa di serie ed evitare un girone più complesso.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale