Infortunio Demiral: stagione finita, sei o sette mesi di stop

Stagione finita per Merih Demiral. Il difensore della Juventus infortunatosi gravemente nella partita di domenica contro la Roma è stato operato stasera ad Innsbruck. Com’è noto, il giocatore ha riportato lesione del crociato anteriore e del menisco laterale del ginocchio sinistro. I tempi per un recupero ottimale sono stati stimati in 6-7 mesi. Questo significa per il calciatore che la stagione è finita con ampio anticipo e che dovrà certamente saltare anche Euro 2020, manifestazione per la quale si era qualificato con la sua nazionale, la Turchia. Di seguito il comunicato ufficiale della Juventus.

“Il difensore bianconero è stato sottoposto a Innsbruck ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore e sutura del menisco laterale del ginocchio sinistro. Merih Demiral questa sera è stato sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore e sutura del menisco laterale del ginocchio sinistro. L’intervento, eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del medico sociale della Juventus dott. Tzouroudis, è perfettamente riuscito. I tempi necessari per un recupero ottimale sono di 6-7 mesi”.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale