Limone per i brufoli? Ecco alcuni suggerimenti: il terzo è incredibile!

Dopo tonnellate di dolci, buffet e aperitivi, è inevitabile dover combattere la fastidiosa comparsa di qualche brufolo. Tra i rimedi naturali più diffusi è presente il limone, che vi permetterà di curare la vostra pelle senza dover spendere troppi soldi in prodotti farmaceutici, talvolta deludenti.

I brufoli non sono più un incubo!

Se avete dei brufoli, non spaventatevi. Anche se non è sempre chiara la causa della loro comparsa, è certo che può essere associabile ad una dieta non sana oppure ad una personale propensione. Molti sono i rimedi della nonna che prevengono e curano i brufoli. Tra questi spiccano sicuramente i limoni, consigliati per altre svariate qualità. Ma sapete perché sono così utili? E qual è il suo utilizzo migliore? Ve lo spiego immediatamente.

Le proprietà del limone: i benefici di un agrume eccezionale

Il limone, di cui l’Italia è decima produttrice al mondo secondo recenti stime della Fao, è molto diffuso per i suoi effetti depurativi, digestivi e antiossidanti. Oltre ad essere usato come alimento, è infatti presente in molti prodotti erboristici e in molti integratori alimentari. Ma avendo anche proprietà antibatteriche e antimicrobiche è spesso consigliato per risolvere le imperfezioni della pelle come i brufoli. Ecco come utilizzare al meglio il succo di limone per i vostri brufoli:

  • Maschera di succo di limone. Può essere applicato direttamente sulla pelle del viso. Dopo aver massaggiato con particolare attenzione le zone più martoriate, è consigliabile risciacquare con acqua tiepida per evitare arrossamenti e eccessiva secchezza.
  • Cotton fioc, limone, sale e acqua bollente. Sciogliendo il sale nell’acqua bollente ed aggiungendo poi il limone, è possibile seccare i brufoli in maniera naturale applicando una leggera pressione sul brufolo, con un cotton fioc impregnato della nostra miscela. Questo metodo è utilizzabile anche da chi ha la pelle sensibile, perché agisce solo su una singola zona. 
  • Saponette al limone. Se avete la passione del fai-da-te, dovreste assolutamente provare a farvi le vostre saponette al limone. A partire da pochi ingredienti, è possibile creare una saponetta profumata con succo e scorzette di limone, utilissima per lavare e disinfettare mani e viso.
  • Depurare l’organismo bevendo limone. E’ sempre più utile risolvere i problemi alla radice. Per questo è un’ottima idea bere un po’ di succo di limone tutti i giorni, perché per le sue qualità depurative può disintossicare l’organismo dall’interno, evitando l’apparizione di qualche noioso brufolo. Inoltre, avere una dieta sana ed equilibrata è un’altra forma di prevenzione che tutti possono adottare.

Non tutte le pelli, però, sono adatte all’applicazione del succo di limone. Se avete una pelle delicata, o particolarmente provata da acne e simili problemi, è meglio sentire il parere di un medico. Se invece non avete problemi di salute ma comunque non siete certi degli effetti che il succo di limone può avere sulla vostra particolare pelle, è consigliabile l’applicazione su una zona non esposta del corpo. Con un simile test potrete essere sicuri degli effetti benefici del limone.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale