Serie A – Roma – Bologna 2-3: felsinei corsari all’Olimpico [VIDEO HIGHLIGHTS]

Continua il momento buio per la Roma di Paulo Fonseca che dopo la netta sconfitta in casa del Sassuolo nella precedente giornata di campionato cade anche in casa per mano di un pimpante Bologna che da subito appare più reattivo e concentrato dei padroni di casa che soffrono parecchio la pressione a tutto campo dei rossoblu. Giallorossi particolarmente in difficoltà in fase di filtro e marcature preventive.

La conseguenza è quasi logica: poco dopo il quarto d’ora è Orsolini a sorprendere la retroguardia capitolina trovato da Barrow che buca Pau Lopez senza particolari difficoltà, sebbene il vantaggio duri solo 6 minuti, visto che Kolarov forza l’autogoal di Denswil che in maniera sfortunata la mette nella propria porta per il provvisorio 1-1.

La rete del pareggio non scuote l’andamento della gara, visto che il Bologna continua a tenere alto il pressing, con i giallorossi che faticano a contenere le folate difensive di Palacio e Barrow: è proprio quest’ultimo a far ritrovare il nuovo vantaggio al Bologna con un tiro sulla trequarti deviato dalla difesa, che finisce in porta anche con un po’ di fortuna. Risultato che non muta fino all’intervallo, ma dopo 5 minuti dalla ripresa è ancora doccia fredda per la Roma che subisce il terzo goal sempre da Barrow, stavolta su un contropiede ben orchestrato dal centrocampo che il gambiano finalizza con un tiro di pregevole fattura, dopo una finta di corpo.

Fonseca butta nella mischia il nuovo arrivato Perez e anche il “vecchio” arrivato Bruno Peres, al posto di Under e Santon e i cambi sembrano funzionare con gli innesti e la Roma ha una reazione trovando anche il goal del 2-3 grazie ad un bel colpo di testa di Mkhitaryan, ma le velleità di rimonta vengono sopite dopo neanche 10 minuti vista l’espulsione di Cristante: Dzeko è “l’ultimo a mollare”, impegnando in un paio di occasioni l’ex Skorupski che però si faa trovare pronto.

Il risultato non cambia, la Roma esce tra i fischi dell’Olimpico e sorride Mihajlovic, che vede salire il Bologna momentaneamente 6° in classifica.

Roma – Bologna 2-3, guarda gli Highlights di Sky


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale