Serie A – Napoli – Lecce 2-3: Harakiri azzurro al San Paolo, i salentini festeggiano [VIDEO HIGHLIGHTS]

Decisamente clamorosa la disfatta casalinga del Napoli che nelle precedenti sfide era apparso in netta ripresa, dopo i successi contro Lazio in Coppa Italia, Juventus e Sampdoria, arriva l’ennesimo stop casalingo, dopo aver concesso i 3 punti al San Paolo contro Bologna, Parma, Inter e Fiorentina, anche il Lecce riesce ad espugnare l’impianto di Fuorigrotta.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE
10€ in omaggio su EuroBET - SOLO OGGI

Ospiti che hanno avuto in merito di non disunirsi dopo la prima mezz’ora di gioco di quasi completa sofferenza, visto che gli azzurri hanno pressato a lungo fino ad arrivare piuttosto facilmente nei pressi del portiere giallorosso Vigorito, senza tuttavia riuscire a concretizzare nonostante le occasioni di Milik e Zielinski, imbeccati da Insigne e Politano, insomma i partenopei creano molto ma non riescono a pungere, esattamente il contrario del Lecce che dopo non aver mai tirato in porta, riesce a passare in vantaggio grazie a Lapadula, che approfitta di una respinta non perfetta di Ospina su cross di Falco. Il Napoli cala di intensità, subendo probabilmente il contraccolpo psicologico e non riesce ad arrivare al goal prima dello scadere del primo tempo.

Rete che arriva poco dopo l’inizio della seconda frazione, dopo che Gattuso inserisce Mertens al posto di Lobotka: è proprio il belga a fornire l’assist per la rete di Milik che segna il goal del pareggio che però non intimorisce un tonico Lecce che approfitta di una difesa avversaria distratta per trovare il nuovo vantaggio, sempre con Lapadula che segna l’1-2 di testa. Successivamente c’è un episodio riguardante Milik che viene ammonito per simulazione in area del Lecce nonostante un contatto, ma l’arbitro Giua decide di non andare a rivedere l’azione al VAR. I salentini hanno un’altra grande possibilità di trovare l’1-3 ma Ospita si riscatta, seppur momentaneamente: su una punizione da lunga distanza Mancosu mette a segno un grande goal che tocca il palo prima di entrare in porta: non basta il goal del 2-3 ad opera di Callejon, il Lecce esce vittorioso dal San Paolo con i 3 punti in tasca, mentre è notte fonda per i partenopei che scivolano all’11° posto.

Napoli – Lecce 2-3, guarda gli Highlights di Sky