Inter, valutazione sull’infortunio di Handanovic: in bilico la situazione Viviano

EMPOLI, ITALY - SEPTEMBER 21: Samir Handanovic of FC Internazionale reacts during the Serie A match between Empoli FC and FC Internazionale at Stadio Carlo Castellani on September 21, 2016 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Tiene ancora “botta” la questione portieri in casa Inter, che si è leggermente fatta complessa dopo l’allungarsi dei tempi di recupero di Samir Handanovic, infortunatosi da qualche settimana e costretto già a saltare diverse partite dei nerazzurri, tra cui il derby vinto in rimonta e la recente sconfitta in casa in Coppa Italia contro il Napoli, valevole per le semifinali di andata del torneo.

Padelli ha giocato al suo posto ma non ha dato le stesse sicurezze dello sloveno, quindi si è paventata l’ipotesi dell’acquisto a parametro zero di Emiliano Viviano che già è stato inizialmente preso in considerazione dai nerazzurri che non hanno ancora preso una decisione su un possibile tesseramento dell’ex portiere di Bologna, Palermo e Fiorentina.

La società tuttavia intende prima verificare bene l’entità dell’infortunio di Handanovic così da avere una data di ritorno definita, come spiegato anche dal Corriere dello Sport e solo qualora la degenza diventasse prolungata, Viviano andrebbe a far parte della rosa: l’estremo difensore dell’Inter si sottoporrà entro le prossime ore, o al massimo domani ad ulteriori esami proprio per valutare i tempi di recupero.