Juventus, Tolisso può tornare di moda: il Bayern Monaco lo “scarica”

Arrivato nell’estate del 2017 dal Lione, il centrocampista francese Corentin Tolisso è stato a lungo un elemento importante del Bayern Monaco, ma alcuni eventi ne potrebbero sancire la separazione dal club tedesco.

La mezz’ala francese costò ai tempi oltre 40 milioni di euro, una cifra non bassa anche per un club ricco come il Bayern Monaco, e complice una continuità non sempre lineare, condizionata anche da diversi infortuni (come quello capitato nel 2018), non ha garantito una fiducia incondizionata, che anzi è venuta meno con il tempo: nella stagione corrente è sceso in campo solo 6 volte in campionato, mentre è decisamente migliore il ruolino in Champions league con 5 presenze con 2 goal e 3 assist. Come riportato dalla Bild, nota testata sportiva tedesca, il calciatore non è incedibile e sembra aver perso il posto da titolare a tutti gli effetti, oltre a pesare in maniera non lieve sulle casse della società a causa di un ingaggio da circa 7 milioni di euro a stagione.

Potrebbe a questo punto diventare concreta l’ipotesi già velata la scorsa estate di una cessione, e tra i club interessati c’è anche la Juventus che in tempi non sospetti ha già chiesto informazioni sull’ex Lione, che è attualmente in scadenza di contratto nel 2022 e l’ipotesi di un rinnovo appare attualmente lontana, fattore che può avvicinare il francese ad un club come i bianconeri che probabilmente avranno bisogno di forze fresche a centrocampo la prossima estate.


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale