Coronavirus, si ferma la serie A nelle zone a rischio: rinviata anche Atalanta-Cagliari

Nike official ball Firenze 14-9-2019 Stadio Artemio Franchi Football Serie A 2019/2020 ACF Fiorentina - Juventus FC Photo Andrea Staccioli / Insidefoto

Con già 76 casi di contagio confermati, il governo ha deciso di fermare momentaneamente ogni evento sportivo nei territori maggiormente per tutelare la popolazione contro il Coronavirus che ha trovato ampia diffusione sopratutto il Lombardia con 54 casi confermati, e Veneto (17 contagiati). Proprio per questo motivo il premier Giuseppe Conte ha deciso di sospendere anche le gare di Serie A in programma domenica 23 febbraio che si sarebbero dovute svolgere in queste regioni, tra le quali anche Atalanta-Cagliari.

E’ lo stesso Conte ha rendere il tutto ufficioso, nell’attesa che diventi ufficiale con un comunicato:

“Mi sembra doveroso comunicare a tutti che abbiamo immediatamente adottato un decreto legge con l’obiettivo di contenere i contagi e di tutelare la salute degli italiani. Il bene della salute dei cittadini, al momento, è l’argomento che ci sta maggiormente a cuore ed è al primo posto nella gerarchia dei valori costituzionali. Sono sospesi, inoltre, gli eventi sportivi in Lombardia e in Veneto“.