Multa salata per il Brescia: il Giudice Sportivo sanziona i cori contro i napoletani

Ha fatto decisamente parlare di se il coro di una parte della tifoseria del Brescia contro i napoletani durante la gara Brescia-Napoli, al grido di “Napoli Coronavirus”, proprio durante la gara disputatasi lo scorso venerdì allo stadio Rigamonti di Brescia.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Successivamente anche la Curva Nord della tifoseria bresciata si è pubblicamente scusata, vista anche l’emergenza contagio che sta attanagliando il nord Italia.

Il Giudice sportivo ha deciso di sanzionare il discutibile gesto con una multa decisamente salata la società, come si evince dal comunicato ufficiale del giudice sportivo:

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. BRESCIA per avere suoi sostenitori urla-to ripetutamente cori beceri e insultanti nei confronti della tifoseria avversaria, nonché per aver consentito la presenza di persone non autorizzate a permanere nel recinto di giuoco; sanzione attenuata, quanto al primo profilo, anche per la posizione pubblicamente assunta, successivamente alla gara, da parte della tifoseria interessata“.