Inter, il Bayern non cambia idea sul riscatto di Perisic

Ivan Perisic, esterno d’attacco attualmente al Bayern Monaco  ma di proprietà dell’Inter si è trasferito in Germania la scorsa estate con la formula del prestito con diritto di riscatto e dopo un buon inizio di campionato in Bundesliga circa un mese fa ha riportato un infortunio al malleolo che lo ha tenuto fermo diverse settimane.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE
10€ in omaggio su EuroBET - SOLO OGGI

La stampa teutonica al seguito dell’infortunio ha più volte manifestato dubbi sul riscatto da parte del club bavarese, fissato a 20 milioni di euro, dell’esterno classe 1989, ma come rilevato da calciomercato.com la ferma intenzione del Bayern Monaco è quella di propendere per il riscatto a fine stagione calcistica, anche se ogni decisione in merità verrà presa in maniera definitiva al termine del campionato.

Può sorridere l’Inter che in effetti si auspicava una commutazione a titolo definitivo del trasferimento in prestito del croato, che sembra essere fuori dal progetto nerazzurro attuale e che invece piace molto al tecnico dei bavaresi Flick che lo ha già impiegato in diverse zone del campo e in differenti ruoli.