La Serie B elabora un documento per la tensione nervosa dei giocatori

Ulteriori passi avanti della Serie B nella gestione di questo periodo fuori dal comune per tutti i tesserati dei club della cadetteria. Come si apprende dal comunicato ufficiale della Lega Serie BKT diffuso oggi pomeriggio, dopo la nuova riunione della Commissione medico-scientifica, si è deciso di elaborare un nuovo documento. Si tratta di un protocollo per la gestione dell’insorgere di tensioni nervose negli atleti. Sarà redatto dallo psicologo sportivo Aldo Grauso e messo a disposizione di tutte le società della Serie B. Di seguito il testo del comunicato ufficiale.

“Nuovo appuntamento della Commissione medico scientifica della Lega B a pochi giorni dall’ultimo incontro, una frequenza che ha l’obiettivo di assicurare la massima continuità e il miglior coordinamento medico fra i club, cosi come richiesto anche dal presidente Mauro Balata e dal Consiglio direttivo. Presenti in conference call i medici delle società sportive insieme ai membri del gruppo di lavoro coordinato da Franco Perona.




La novità principale riguarda un documento che verrà messo a disposizione per le società per gestire l’eventuale insorgere di tensione nervosa negli atleti. Redatto dallo psicologo sportivo Aldo Grauso, membro della Commissione, il manuale ha quale obiettivo il prevenire di problematiche dovute all’assenza di attività agonistica e all’isolamento in casa.

Insieme a Perona e Grauso, erano presenti anche gli altri membri della Commissione, i medici sportivi Cristian Francavilla, Vicenzo Salini e Giovanbattista Sisca oltre al segretario Domenico Vassallo. Il gruppo di lavoro si è aggiornato al primo aprile”.