Tuttosport – La Juventus si porta in pole per il giovane Camavinga – VIDEO

La Juventus del prossimo anno sarà inevitabilmente molto differente da quella attuale, indifferentemente da come si concluderà il campionato attualmente fermo a causa del coronavirus: il team bianconero non ha infatti soddisfatto appieno dall’approdo in panchina da parte di Sarri che non è ancora riuscito a inculcare un gioco radicato come in tanti si auspicavano.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Si guarda in Italia ma non solo

Anche per questo motivo appare auspicabile una campagna acquisti discretamente massiccia, dove andranno rinforzati diversi settori nel campo con calciatori sicuramente giovani ma già parzialmente affermati che prevalentemente già conoscono il campionato italiani: la dirigenza sta vagliando diversi nomi sia per l’attacco che per il centrocampo (dove continuano a piacere Castrovilli della Fiorentina e Tonali del Brescia) ma intanto continua a seguire il mercato estero, come ad esempio quello francese, e come riportato dalla testata AS avrebbe momentaneamente anticipato la concorrenza per assicurarsi le prestazioni del giovane Eduardo Camavinga del Rennes, dove è cresciuto calcisticamente.

Chi è Camavinga

Il nome del 17enne infatti piace molto a Paratici e pare che assieme al Paris Saint Germain si sia mosso in anticipo per chiedere informazioni su quello che da più parti viene indicato come il futuro del calcio francese, avendo messo in mostra i crismi del predestinato: esordisce in prima squadra un anno fa, il 9 aprile 2019 a 16 anni, 4 mesi e 27 giorni, diventando il più giovane calciatore a debuttare nella massima serie francese, riesce a trovare spazio nella stagione corrente dove mette a segno anche il primo goal tra i professionisti segnando il goal decisivo sul campo del Lione lo scorso 15 dicembre.

La concorrenza del Real Madrid

Il giovane ha già esordito da titolare con la rappresentativa Under 21 transalpina dove si è ben impegnato e questo, sommato alle 36 presenze con il Rennes lo hanno reso un obiettivo anche del Real Madrid, altrettanto interessato al giovane di origine angolana, e che potrebbe sfruttare l’ascendente di Zidane per convincere il calciatore ad indossare la maglia dei blancos: il club francese ha già fatto sapere di voler chiedere 50 milioni di euro per il suo giovane talento.