Roma, Zaniolo è ritornato ad allenarsi assieme agli altri, ecco quando è previsto il suo ritorno

Non è un momento particolarmente sereno e positivo per la Roma, recentemente sconfitta in maniera netta dal Milan per 2 a 0 grazie alle reti di Rebic e Calhanoglu su calcio di rigore, partita che ha manifestato anche diverse difficoltà dal punto di vista atletico dei giallorossi, che vedono allontanarsi di nuovo l’Atalanta che di contro non perde un colpo. A tutto ciò va ad aggiungersi un certo malumore dai tifosi verso la dirigenza, in particolare relativo alla figura del patron Pallotta, che ha di fatto “licenziatoPetrachi dopo diversi dissidi personali.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE DA 350€
Promozione valida SOLO OGGI su Sisal

Zaniolo “is back”

Tuttavia c’è una buona notizia per la Roma, che registra il ritorno di Nicolò Zaniolo che oggi è tornato sul campo di Trigoria ad allenarsi assieme al resto dei compagni, dopo la rottura del crociato che gli avrebbe normalmente precluso il proseguo della stagione nonchè la partecipazione agli Europei di calcio, originariamente programmati per il 2020 (l’evento è stato poi posticipato al 2021 a causa del coronavirus). Tuttavia lo stop, durato diverse settimane, ha fatto slittare ogni evento calcistico, consentendo quindi al giovane centrocampista offensivo di proseguire la propria riabilitazione senza fretta.

Data del probabile rientro

Dopo una settimana all’insegna di molti allenamenti intensi con la squadra Primavera, guidata da Alberto De Rossi, Zaniolo da oggi in poi potrà riprendere le consuete sedute di allenamento con il resto del gruppo come stabilito dalla tabella di marcia stilata tempo addietro. E’ il primo passo verso il ritorno in campo, che secondo diverse fonti dovrebbe concretizzarsi per la metà di luglio, rendendo così arruolabile, in forma puramente teorica, il calciatore in occasione della gara casalinga contro l’Hellas Verona, in programma proprio il 15 luglio.