Calciomercato – Affari e trattative 2 settembre – Juve tra Dzeko e Suarez – Inter tra Vidal e Kantè – Milan cerca il colpaccio

Il calciomercato sta impazzendo tra affari e trattative che vanno avanti a ritmo infernale soprattutto per la squadre che ambiscono ad un campionato di vertice. Queste le notizie che possono scatenarsi nelle prossime ore.

SPECIALE BONUS SCOMMESSE
10€ in omaggio su EuroBET - SOLO OGGI

Juve tra Dzeko e Suarez

La Juventus continua la ricerca per la prima punta da affiancare a CR7 e Dybala. Edin Dzeko della Roma resta sempre l’obiettivo prioritario, ma nelle ultime ore starebbero salendo le quotazioni di Luis Suarez in uscita dal Barcellona. Anche in questo caso ci sarebbe un principio d’accordo fra le parti anche se prima di chiudere servirà che l’uruguayano si liberi dal contratto che lo lega ai catalani.

Inter tra Vidal e Kantè

L’Inter vuole regalare almeno un paio di rinforzi in mezzo al campo ad Antonio Conte, ma deve fare i conti con una situazione finanziaria che non permette follie. Uno degli obiettivi è certamente Arturo Vidal che potrebbe liberarsi dal contratto che lo lega al Barcellona per tornare in Italia, l’altro è invece N’Golo Kante del Chelsea per arrivare al quale il club nerazzurro è pronto a sacrificare uno fra Brozovic e Skriniar che potrebbero così aggiungersi ai vari Perisic, Nainggolan, Joao Mario, Dalbert e, probabilmente, Vecino nella lista dei cedibili. Per quanto riguarda la difesa stanno entrando nel vivo le trattative per Marash Kumbulla dell’Hellas Verona e per Aleksandar Kolarov della Roma, con quest’ultimo ci sarebbe un principio d’accordo sulla base di un annuale con opzione per il secondo anno.

Il Milan sogna il colpaccio

Il Milan negli ultimi giorni sta diventando il Re del calciomercato, infatti ha chiuso con il Brescia per Sandro Tonali, un affare da 25 milioni (10 di prestito e 15 di riscatto) che coi bonus potrebbe arrivare addirittura a 35 milioni complessivi. Al giocatore andrà un contratto quinquennale da 2 milioni di euro a salire. In arrivo anche un altro giovane promettente come Brahim Diaz, classe ‘99, che arriverebbe in prestito dal Real Madrid con le due squadre che tratteranno in un secondo momento i costi del diritto di riscatto ed eventuale controriscatto. Il Milan è però al lavoro anche per un grande colpo in attacco con Maldini che starebbe lavorando per portare Federico Chiesa in rossonero anche se l’operazione appare molto complicata.

Napoli ancora forte su Boga

Per l’attacco il Napoli punta sempre su Jeremie Boga del Sassuolo per il quale è pronta un’offerta da 25 milioni più il cartellino di Adam Ounas che piace molto a De Zerbi. Intanto si continua a trattare con la Roma per il maxi scambio Maksimovic-Milik per Under e Veretout. Le società sono in contatto ormai perenne per trovare la giusta chiave di volta per sbloccare il tutto. Koulibaly è stanco di aspettare e pressa la società per sapere il suo destino, che sembra sempre più verso la Premier sponda Manchester City.

Le altre operazioni

L’Atalanta ha praticamente ceduto Timothy Castagne al Leicester per 22 milioni di sterline, e si appresta a sostituirlo con Rick Karsdorp in uscita proprio dalla Roma. Il Bologna ha invece chiuso per Lorenzo De Silvestri, svincolato dal Torino, che firmerà un biennale.

Il Genoa è vicinissimo alla riconferma di Mattia Perin tra i pali, bruciando proprio l’Atalanta. La Sampdoria ha preso Nicola Ravaglia dalla Cremonese e praticamente chiuso per la cessione di Gianluca Caprari al Benevento. Colpo a sorpresa del Crotone che preleva in prestito dall’Ajax Lisandro Magallan, classe ‘93, che i Lancieri avevano preso per sostituire De Ligt.