Calciomercato Torino – Tanti i colpi in uscita, si comincia da Ola Aina

TURIN, ITALY - FEBRUARY 10: Ola Aina of Torino FC celebrates the opening goal during the Serie A match between Torino FC and Udinese at Stadio Olimpico di Torino on February 10, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il calciomercato Torino nelle ultime ore vede svegliarsi il mercato in uscita, sono infatti molti i calciatori ricercati da altre squadre e alcuni sono ad un passo dalla firma come l’ex Chelsea Ola Aina.

Ola Aina al Fulham

Torino e Fulham nelle ultime ore hanno definito il trasferimento del terzino Ola Aina al club londinese. Le cifre dell’operazioni sono state formalizzate: si tratta di un prestito oneroso a 2.5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 12.5 milioni. Ritorno dunque in Inghilterra per il calciatore.

Djidji richiesto dalla Dinamo Zagabria

Koffi Djidji è uno dei principali indiziati a lasciare il Torino. Nelle ultime ore la Dinamo Zagabria starebbe facendo sul serio per lui, ed ora il difensore centrale classe 1992 sarebbe chiamato a dare una risposta al club croato nelle prossime ore. Il suo futuro potrebbe essere in Prva HNL, il massimo campionato croato. Il difensore restando a Torino sarebbe solo un rimpiazzo, cosa che potrebbe spingerlo ad accettare la corte della Dinamo.

Su Berenguer due squadre spagnole

Tra i vari giocatori del Torino che potrebbero essere sul mercato in questo momento c’è anche Alejandro Berenguer. Sul nativo di Pamplona ci sarebbero due club baschi, ovvero l’Athletic Bilbao, che già aveva seguito Berenguer la scorsa estate, e soprattutto la Real Sociedad, che in questo momento sembra il club maggiormente interessato. Nelle prossime ore il Torino dovrà dare una risposta ai due club.

Iago Falque: proposta da Dubai

L’attaccante spagnolo Iago Falque, appena rientrato al Torino dopo il prestito della seconda parte di stagione al Genoa, avrebbe ricevuto una nuova proposta dagli Emirati Arabi, dopo quella di gennaio. Lo spagnolo starebbe riflettendo vista la proposta decisamente importante a livello di ingaggio, ma avrebbe dubbi sul progetto tecnico. Anche lui nelle prossime ore potrebbe dare una risposta definitiva.