Calciomercato Verona – Affari e trattative 8 settembre

Affari e trattative in corso calciomercato Verona – In attesa di sviluppi della vicenda Kumbulla in casa gialloblu si cerca di mettere a segno colpi mirati.

Il Verona ha ricevuto numeroste richieste per Kumbulla, anche dalla Premier League, ma la Lazio sta cercando di affondare con un’offerta di 15 milioni piĆ¹ Anderson.
In tal caso l’Hellas Verona ha individuato nel difensore argentino, classe 2002, Bruno Amione il suo sostituto.

Il Milan ha mollato la presa per Matteo Pessina per puntare su Bakayoko pertanto i gialloblu sperano in rinnovo del prestito con l’Atalanta e tenere in gialloblu il giovane centrocampista che tanto piace a Juric.

Inoltre si continua a trattare per Borja Valero, che ha rifiutato il Betis per rimanere a giocare in Italia.

Riepilogo acquisti e cessioni Verona

Acquisti: Cetin (d, Roma), Pandur (p, Rijeka), Magnani (d, Brescia), Ruegg (d, Zurigo), Ilic (c, Manchester City), Gunter (d, Genoa)
Rientri dai prestiti: Vitale (d, Spezia), Di Gaudio (c, Spezia), Ragusa (a, Spezia), Marrone (d, Crotone), Casale (d, Venezia), Balkovec (d, Empoli), Henderson (c, Empoli), Crescenzi (d, Cremonese), Almici (d, Pordenone), Calvano (c, Juve Stabia), Cisse (a, Juve Stabia).
Cessioni: Amrabat (c, Fiorentina), Rrahmani (d, Napoli), Pessina (c, Atalanta), Verre (c, Sampdoria), Pazzini (a, svincolato), Adjapong (d, Verona), Eysseric (c, Fiorentina), Radunovic (p, Atalanta), Salcedo (a, Genoa), Dimarco (d, Inter).