Segreti per una rasatura della barba perfetta: ecco quali sono

Come radersi a casa con gli stessi risultati del barbiere.

Anche se, negli ultimi anni, la barba maschile è diventata sempre più di moda – basta aprire i magazine più glamour per rendersi conto che viene sfoggiata da divi di spicco, come per esempio Brad Pitt – sono numerosi gli uomini che scelgono di non portarla.

Alla luce di ciò, si informano sui segreti per una rasatura della barba perfetta. Quali sono i più efficaci? Scopriamo assieme i principali nelle prossime righe.

Rasatura perfetta: qualche consiglio

Effettuare una rasatura della barba perfetta è più semplice di quanto si possa immaginare. Innanzitutto, è importante non trascurare la detersione, che dovrebbe essere effettuata possibilmente con un prodotto delicato. Si tratta di un passaggio cruciale che ha un effetto duplice.

Da un lato permette di eliminare le impurità. Dall’altro, invece, consente di preparare il terreno per gli step successivi, rendendoli più semplici e funzionali a un risultato finale di qualità.

Il passo successivo da seguire se si ha intenzione di eseguire una rasatura della barba perfetta chiama in causa la preparazione di un panno caldo, che sarà utile successivamente. Bisogna semplicemente riempire d’acqua bollente una bacinella e immergervi dentro un asciugamano.

Proseguendo con l’elenco degli step da finalizzare nel momento in cui si punta a una rasatura perfetta, parliamo dell’importanza di accorciare un po’ la barba prima di procedere alla rasatura effettiva. Ovviamente si tratta di una dritta da mettere in atto in caso di barba di lunghezza media o notevole.

A questo punto, arriva il momento di dedicarsi alla crema. La prima cosa da dire in merito riguarda il fatto che deve essere distribuita con molta attenzione. Inoltre, è bene specificare che non esistono parametri univoci per quanto riguarda le proporzioni perfette tra acqua e crema da barba. Ciascuno deve regolarsi come ritiene meglio.

Non c’è che dire: i consigli per una rasatura perfetta non mancano. Tra gli altri da considerare rientra il fatto di non esagerare con la velocità quando si passa il rasoio. Questa raccomandazione vale soprattutto quando ci si rade contropelo.

Ah, non abbiamo dimenticato il panno caldo preparato precedentemente. Ora è arrivato il momento di utilizzarlo. In che modo? Appoggiandolo sul viso che è stato appena sottoposto alla rasatura (ovviamente dopo averlo strizzato). In questo modo, sarà possibile garantire alla pelle una straordinaria sensazione di comfort. Concludiamo ricordando l’importanza di passare la lozione after shave e specificando che, nei casi in cui si ha poco tempo, è bene non radersi proprio onde evitare di andare di fretta.