Quanto mango mangiare al giorno? Ecco la risposta

Quanto mango mangiare al giorno? Ecco la risposta

Il mango è un frutto tropicale che ormai è di largo consumo anche in Italia. Si tratta di un frutto esotico che ha proprietà benefiche molto importanti e ormai ampiamente riconosciute da tutti. Una domanda che molti si pongono è se ci siano alcune controindicazioni nel mangiare questa frutta, oppure se bisogna ci suonarlo solo in determinate quantità. Ecco la risposta ad alcuni di questi quesiti, in base al parere che da la scienza.

Mango, perché fa così bene?

Il mango è un frutto esotico che cresce in paesi dal clima tropicale. Si tratta di un frutto succoso, molto dolce e pieno di proprietà benefiche. Lo chiamano il frutto anticancro, perché tra le proprietà che gli vengono riconosciute c’è quella di contrasto ad alcune tipologie di cancro. Questo perché in pazienti affetti da tumori, il mango sembra abbia rallentato l’avanzamento del cancro.

Il mango può essere classificati come un alimento top dal punto di vista su vitamina A e vitamina C. Oltre che un’ottima fonte di vitamine, il mango è una ottima fonte di fibre e sembra sia in frutto che aiuta a dimagrire, perché in grado di combattere grasso e obesità.

Mango ed effetti sul nostro organismo

Il mango fa dimagrire, perché la sua completezza di sostanze riesce a fornire al nostro organismo tutto ciò di cui si ha bisogno. Il fatto che molti considerano il mango come un frutto che fa dimagrire, oltre che per le poche calorie che contiene (100 kcal in un frutto di dimensioni medie), anche per il forte senso di sazietà che dà.

Nessuna controindicazione è collegata al consumo di mango. Il mango quindi è consigliato sia come spuntino che dopo i pasti ed anche per chi segue diete per la perdita di peso. La ricchezza di sali minerali del mango, (potassio, calcio e magnesio), lo rende alimento altamente energizzante e adatto anche a chi fa sport.

Tra le altre cose, studi scientifici hanno dimostrato i positivi effetti che un mango mangiato al giorno, produce su un individuo a livello di digestione, poiché questo frutto è un toccasana per chi soffre peristalsi intestinale. Il mango è un vero depuratore naturale per l’organismo ed ha effetti afrodisiaci e soprattutto in Asia, per questi motivi viene consumato quotidianamente.