Fare soldi da casa: cinque cose da poter mettere in pratica

Alcune idee per iniziare a monetizzare le proprie competenze e passioni.

Soprattutto in questo periodo di incertezza economica, che ha visto tantissime persone cambiare totalmente la propria quotidianità, cresce l’interesse su come fare soldi da casa. Nelle prossime righe, abbiamo raccolto cinque idee che è possibile mettere in pratica fin da subito.

Fare trading online

Quando si tratta di fare soldi da casa, una delle prime cose a cui fare riferimento è il trading online. Basato sulla speculazione relativa alle variazioni di prezzo di asset come le azioni, le criptovalute e le valute Forex – giusto per citare alcune delle varie alternative disponibili – permette, con la giusta preparazione, di crearsi una piccola rendita.

Per avere la certezza di evitare problemi, è fondamentale operare solo su broker autorizzati dalla CONSOB e regolamentati dalla CySEC (le informazioni in merito si possono trovare nel footer della home page).

Vendere corsi online

Se ci si fermasse un attimo a pensare, tantissime persone potrebbero dire “Io possiedo una competenza per la quale gli altri pagherebbero!”. Bene, chi si riconosce in questa affermazione, può monetizzare il proprio sapere vendendo corsi su piattaforme dedicate, come per esempio Udemy.

Fare affiliate marketing

Non c’è che dire: le idee per fare soldi da casa non mancano. Tra queste, rientra l’affiliate marketing. Chi ha un blog fortemente verticalizzato, può stringere accordi con piattaforme di affiliazione e vendere determinati prodotti sul proprio spazio web, guadagnando una percentuale su ogni pezzo.

Vendere foto

Chi ha la passione per la fotografia – e un talento oggettivo – può monetizzarlo vendendo i propri scatti su piattaforme dedicate. Si tratta di portali di microstock che hanno il vantaggio di abbracciare diversi temi. Non importa che si abbia la passione delle foto di paesaggi o dei ritratti: chi ha talento, sui siti di stock di immagini ha la possibilità di guadagnare!

Avviare un’attività da freelance

Il mondo del lavoro sta vivendo dei cambiamenti che, solo fino a un anno fa, nessuno avrebbe mai immaginato. Chi sta vivendo una situazione incerta relativa al lavoro dipendente, può iniziare a guadagnare da casa iniziando un’attività da freelance. Giusto per fare un esempio, la comunicazione online, al giorno d’oggi, rappresenta un asset fondamentale per le imprese che affrontano l’emergenza sanitaria.

Se si lavora come copywriter, web designer, SEO specialist, social media manager o social media strategist, questo può essere il momento di fare il grande passo del lavoro freelance, rimanendo sempre consapevoli che ci vogliono tempo, pazienza e dedizione costante.