Mangiare burro di arachidi a colazione fa dimagrire? Questa la verità

Il burro d'arachidi fa ingrassare? Ecco la risposta

Il burro di arachidi è una pasta a base di frutta secca che solitamente si usa spalmare sul pane. Ma si tratta di un alimento calorico? Mangiare burro di arachidi a colazione fa dimagrire? Questa la verità.

Il burro di arachidi

Dal punto di vista nutrizionale il burro di arachidi presenta un contenuto interessante: è infatti ricco dei preziosi acidi grassi Omega 3 e Omega 6, ha un forte apporto vitaminico ed è completamente assente di colesterolo e di glutine, per cui può essere mangiato da chi soffre di ipercolesterolemia e di celiachia.

Il burro di arachidi contiene inoltre importanti sali minerali come il potassio, il fosforo, il magnesio, il rame e lo zinco, essenziali per il miglior funzionamento dell’organismo. Il burro di arachidi è un ottimo energizzante e ha un alto contenuto di proteine. Ma dal punto di vista della dieta il burro di arachidi quanto è calorico? Può essere inserito all’interno di un regime alimentare volto alla perdita del peso corporeo? Mangiare burro di arachidi a colazione fa dimagrire?

Burro di arachidi a colazione

Mangiare burro di arachidi a colazione fa dimagrire? La risposta dell’esperto è sì. Una fetta di pane integrale spalmata di burro di arachidi è il miglior alimento che possiamo mangiare a colazione, soprattutto se vogliamo dimagrire. Certo il burro di arachidi ha un alto contenuto calorico: 100 grammi di burro di arachidi contano infatti 580 kcal. Ma, consumate la mattina all’inizio della giornata, le calorie del burro di arachidi si trasformano in energia immediatamente sfruttabile dall’organismo per affrontare i compiti di studio o di lavoro, per cui serve forza e concentrazione. Il burro di arachidi aiuta a dimagrire riducendo l’appetito fino a 12 ore successive al suo consumo.

Non è male poi mangiare un cucchiaio di burro di arachidi come spuntino di metà mattinata o metà pomeriggio: ciò aumenta il senso di sazietà e tiene lontano chi è a dieta da eccessi alimentari compiuti fuori dai pasti principali. Il burro di arachidi è inoltre perfetto come spuntino post allenamento per chi fa sport perché ricarica l’organismo dopo la fatica dello sforzo fisico.

Burro di arachidi: raccomandazioni

Abbiamo capito che il burro di arachidi fa dimagrire. Certo però non dobbiamo esagerare il consumo di questo alimento. L’ideale, per la colazione, è consumare burro di arachidi due mattine a settimana, magari nel week end.

Altra accortezza la deve utilizzare chi soffre di diabete: i soggetti diabetici devono fare attenzione al consumo di burro di arachidi perché i grassi contenuti nell’alimento possono essere trasformati in glucosio e favorire la comparsa di picchi glicemici. Anche i soggetti allergici devono fare attenzione al consumo di burro di arachidi, che potrebbe provocare reazioni cutanee e respiratorie avverse.