Quante petunie possono andare in un vaso? Ecco la risposta

Le petunie rendono il massimo se coltivate in un vaso. Se volete ottenere un effetto wow, allora vi converrà abbinare diverse piante con fioriture di colori diversi. Così facendo, state sicuri che il vostro balcone ruberà la scena del quartiere!

Quante petunie possono andare in un vaso?

Se quest’anno volete un balcone spettacolare, ma non avete tempo a sufficienza per stare dietro alle piante, vi converrà coltivare le petunie. Le loro generose fioriture colorate sono in grado, da sole, di riempire un balcone intero, senza richiedere particolari cure.

Per una resa estetica ancora più grande potrete coltivare diverse tipologie di petunie in un unico vaso, giocando con tinte diverse. Il terrazzo di casa si trasformerà in un’esplosione di colori, capaci di catturare lo sguardo dei passanti.

La loro collocazione ideale è, appunto il vaso, nel quale potranno crescere lunghe e rigogliose. L’importante è utilizzare vasi che siano ampi e profondi almeno 15 cm. In questo modo le radici della pianta avranno terreno a sufficienza per crescere bene. Guai a scegliere vasi meno profondi, specie poi se non avrete la possibilità di irrigare con frequenza la pianta! Più profondo sarà il vaso usato e più avrete assicurata l’umidità necessaria affinché la petunia cresce rigogliosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.