Le petunie possono stare al sole? Ecco la risposta

Le petunie, se esposte al sole, decorano il balcone con fioriture variopinte e rigogliose. Tutti i tipi di petunia, perciò anche le surfinie, hanno bisogno di molta luce per crescere rigogliose. Sebbene si adatti alla perfezione in ambienti caldi e freddi, questa pianta predilige una temperatura che va dai 20 ai 28°C.

Le petunie possono stare al sole? Alcuni consigli utili

Le petunie amano l’esposizione al sole. Se quest’anno volete un balcone che sia un’esplosione di colori, allora scegliete questo tipo di pianta. In cambio vi regalerà fioriture generose dalla resa estetica incredibile. Economiche, facili da curare e resistenti, le petunie sono la scelta ideale per chi ha poco tempo a disposizione, ma non vuole rinunciare ad avere un terrazzo fiorito.

I suoi fiori ricoprono una gamma cromatica vasta dal rosa al blu, dal viola e il bianco. Volete rendere le sue fioriture strepitose ancora più durature? Nelle ore più calde della giornata, tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, garantitele la mezz’ombra. In cambio, questa pianta vi regalerà fiori più intensi e duraturi.

Ciò che conta sarà trovare un punto del balcone in cui non manchi la luce del sole per almeno 6 ore al giorno, ma che sia riparato dalle correnti d’aria e dalla pioggia. Il fusto particolarmente sottile e i suoi petali delicati lo rendono un fiore fragile, incapace di resistere alle intemperie.

Non dimenticate di annaffiarle spesso

Oltre alla luce del sole, le petunie richiedono acqua in abbondanza e con frequenza durante la bella stagione. Se non darete acqua a sufficienza, questa pianta tenderà ad appassire facilmente. In primavera e in autunno basterà annaffiarla, invece, ogni due o tre giorni. Quando darete loro da bere, possibilmente al mattino o alla sera, fate attenzione a non bagnare i fiori, se non vorrete correre il rischio di sciuparli.

Sarà importante evitare anche pericolosi ristagni d’acqua, perché potrebbero fare marcire le radici. Meglio verificare il terreno in superficie. Se risulta piuttosto secco, vorrà dire che la pianta avrà bisogno di essere innaffiata. Non trascurate la concimazione! Se volete fare crescere le petunie rigogliose, dovrete concimarle una volta al mese fino a settembre, usando un concime organico specifico per le piante da fiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.